1
2
3

Huernia Zebrina

 6,00 IVA Inclusa

Coltivazione e cura della pianta:

  • Ha bisogno di un’esposizione in pieno sole, o perlomeno molto luminosa durante tutte le stagioni. Preferisce le temperature miti e mai inferiori ai 5°C, motivo per cui è consigliabile tenerla in luoghi riparati durante l’inverno.
  • Il terriccio deve essere drenante e arricchito da materiali inerti come pomice, sabbia o lapillo. Non necessita di frequenti concimazioni, ma basterà diluire del concime con l’acqua delle annaffiature una volta all’anno.
  • Va annaffiata con moderazione e solo quando il terreno sarà completamente asciutto. Basta una volta ogni due settimane in primavera e in estate, ed una volta ogni due mesi in autunno e sospendere del tutto in inverno.
Availability: 5 disponibili Categorie: ,
Visualizza carrello

Descrizione

Huernia Zebrina – Caratteristiche

La Huernia Zebrina, appartiene al sottofamiglia delle Asclepiadaceae è una succulenta molto apprezzata dai collezionisti per via dei suoi fiori molto appariscenti. Deve il suo nome alle tipiche striature della sua corolla e i suoi fusti sono carnosi e contraddistinti da una dentatura tipica delle piante di questo genere. Sempre sulla corolla vi è un anello centrale lucido di color bordeaux in rilievo dall’aspetto simile ad una gomma, caratteristica che lo fa somigliare ad una sorta di salvagente, da qui il soprannome di “pianta salvagente”. È una pianta molto semplice da coltivare e che ha bisogno di pochissima manutenzione.

Per dare un’occhiata alle succulenti presenti nel nostro vivaio online clicca qui

Dimensioni pianta vaso quadrato 7*7
Peso
Terriccio Drenante con pomice, sabbia o lapillo
Fioritura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Huernia Zebrina”